Online-Magazin

Raffinazione delicata

Grazie a tecniche di raffinazione particolarmente delicate (mild refining) è possibile ottimizzare le proprietà sensoriali di prodotti in linea con i valori limite di inquinanti imposti dall’UE e con le certificazioni biologiche.

La procedura elimina le impurità e isola gli acidi grassi a temperature di distillazione particolarmente basse e rappresenta al contempo la chiave di svolta per evitare i contaminanti da processo preservando comunque i micronutrienti, una sfida affrontata da tutti i produttori alimentari. Con la nuova tecnologia di processo, arriviamo ad un livello di qualità mai raggiunto prima.

Siamo in grado di purificare gli oli senza incorrere nella formazione di contaminanti die processo come il glicidolo e 3-MCPD, per la quale vigeranno regole sui valori limite molto stringenti da gennaio 2021 in conformità al regolamento UE. Grazie a dei processi delicati è quindi possibile ottenere prodotti con un alto livello di purezza e neutri dal punto di vista sensoriale.

A seguito della raffinazione, è praticamente impossibile trovare contaminanti di processo negli oli (3-MCPD), glicidolo, acidi grassi trans). I residui di oli minerali, i plastificanti, gli acidi grassi liberi e altri contaminanti vengono ridotti considerevolmente preservando al contempo i micronutrienti.

Contatti i nostri esperti qui: Interlocutori Nutriswiss

Seguici su Linkedin e Xing

 

Immagini © Pat Lerch 

previous Online-Magazin next

Teilen

Contatto

Sylvie Bieri
Online Edition

+41 79 158 46 61
sylvie.bieri@nutriswiss.ch